Oculistica

Di che cosa si occupa l'Oculista?

L’oculista è un Medico Specializzato in oculistica o oftalmologia che si occupa di prevenzione, diagnosi e cura delle malattie degli occhi e del sistema visivo. L’Oculista, andando più sullo specifico, si occupa di tutte le malattie correlate alla superficie oculare (occhio secco, congiuntiviti) e della patologie che danneggiano la cornea; della cataratta (opacità della lente) e del glaucoma (malattia spesso asintomatica ma molto grave negli stadi avanzati e legata spesso alla pressione dell’occhio), delle malattie che coinvolgono la retina e del nervo ottico (retinopatia diabetica, occlusioni vascolari, neuriti…) ed anche della degenerazione maculare (patologia che si diffonde prevalentemente tra gli anziani e che deve essere riscontrata per tempo in modo da poter porre rimedio). L’oculista, inoltre, identifica e corregge gli errori refrattivi che sono i difetti della vista più frequenti come la (miopia, ipermetropia, astigmatismo) e la presbiopia.

In che cosa consiste una visita Oculistica?

La visita dall’oculista consiste in una serie di esami e test effettuati dal Medico Oculista per verificare e comprendere le condizioni di salute degli occhi. Durante la visita l’Oculista si occupa anche di misurare l’acutezza visiva del paziente, ossia la capacità di mettere a fuoco e riconoscere gli oggetti. Nella maggior parte dei casi, la visita oculistica di base viene svolta analizzando gli occhi attraverso unesame esterno che consiste in un’attenta analisi delle palpebre, dello spazio interpalpebrlale (spazio in cui è racchiuso il bulbo oculare) e dei tessuti intorno all’occhio. In alcuni casi relativi a particolari patologie è necessaria la palpazione del margine orbitario, mentre nel caso di congiuntiviti o per ispezionare la cornea e l’iride il paziente viene invitato a guardare verso l’alto e verso il basso mentre l’oculista ispeziona l’area utilizzando una fonte di luce intensa ed un biomicroscopio per l’osservazione dei dettagli. Una volta eseguiti gli esami esterni, l’oculista svolge dei test specifici per verificare l’acutezza visiva, la funzionalità pupillare, la motilità dei muscoli esterni dell’occhio, la pressione interna degli occhi (tonometria) e, infine, il fondo oculare del paziente.

Quali sono le principali patologie Oculistiche?

Ipermetropia, Miopia, Astigmatismo e Presbiopia non sono considerate delle vere e proprie patologie, ma difetti di rifrazione e sono tra le problematiche più comuni affrontate dall’Oculista.
L’occhio dellipermetrope è in costante funzione accomodativa per tenere l’immagine a fuoco sulla retina. Questa situazione, mantenuta stabilmente per tutte le distanze, porta ad una situazione di stress che provoca sintomi quali il mal di testa, il bruciore degli occhi e, talvolta, la lacrimazione. I Sintomi legati all’ipermetropia si manifestano spesso nel caso di visione da vicino (lettura per molte ore al giorno, utilizzo a lungo di videogames o del pc) poiché l’accomodazione diventa eccessiva ed “insostenibile”: sforzo accomodativo. In una fase avanzata, l’Ipermetropia, provoca un calo dell’acutezza visiva poiché l’accomodazione non è più in grado di compensare il difetto.
La Miopia è strettamente correlata alla forma dell’occhio; il bulbo oculare più lungo del normale fa in modo che i raggi di luce vengano messi a fuoco in una posizione avanzata rispetto alla retina, rendendo più difficile la vista da lontano. Tra i sintomi più frequenti legati alla Miopia sono da elencare l’offuscamento della vista a distanza, la difficoltà nel mettere a fuoco e l’affaticamento visivo che, spesso, può sfociare in mal di testa. La Miopia viene diagnosticata generalmente in giovane età e può peggiorare negli anni dell’adolescenza. L’Astigmatismo è un difetto che determina la percezione non definita degli oggetti osservati a prescindere dalla loro distanza dall’osservatore. La Presbiopia è considerata una condizione metafisiologica legata all’invecchiamento e dipende dalla diminuzione dell’elasticità del cristallino e comporta una riduzione della messa a fuoco da vicino.

Tariffe

Prima visita specialistica
75€
Adulti
Prima visita specialistica
60€
Bambini
Visita specialistica di controllo
60€
Tomografia ottica
100€
computerizzata (OCT)

Prenota Ora

[]
1 Step 1
Nome e Cognomeyour full name
Numero di Telefonoyour full name
Dataof appointment
Messaggiomore details
0 /
Previous
Next

Hai bisogno di informazioni dettagliate?
Contattaci telefonicamente