Medicina dello sport

Di che cosa si occupa il Medico dello Sport?

Il Medico dello Sport, attraverso un’accurata valutazione medico-specialistica, ha come obiettivo quello di fornire gli strumenti necessari a tutti gli individui che vogliano praticare sport ed attività fisica nel rispetto delle propria salute e del proprio corpo. Il Medico dello Sport si occupa di prevenzione e tutela sanitaria rivolta alle persone praticanti attività sportiva agonistica e non agonistica. Il Medico dello sport riveste un ruolo importante anche nella cura di alcune patologie derivanti dalla pratica sportiva scorretta o legate a traumi ed infortuni. Il Medico dello Sport lavora spesso in combinazione con altri specialisti come il cardiologo, il dietologo, l’ortopedico, il fisiatra.

In che cosa consiste una visita di Medicina dello Sport?

Le Visite nella Medicina dello Sport sono, essenzialmente, di due tipi: visite per l’idoneità sportiva agonistica e per l’ attività sportiva non agonistica. In entrambi i casi la visita inizia con una serie di domande (anamnesi) fatte dal medico per comprendere la situazione generale della salute del paziente e le sue abitudini. Nel caso di visite per l’idoneità sportiva agonistica gli accertamenti previsti sono: elettrocardiogramma a riposo, elettrocardiogramma dopo test sotto sforzo (3 minuti su cubo/gradino di altezza variabile a seconda del sesso), spirometria con determinazione ed analisi della capacità polmonare ed esame delle urine. Nel caso di sport in cui il fisico venga sottoposto a sforzi particolari come nel caso dell’alpinismo o delle attività subacquee, sono previsti test aggiuntivi. Nel caso di attività sportive non agonistiche la visita consiste nell’accertamento dello stato di “buona salute” del paziente; se la visita è effettuata con lo Specialista in Medicina dello Sport la procedura da seguire è praticamente la stessa utilizzata per le visite agonistiche. Ogni atleta, comunque, può fare specifici test in relazione allo sport praticato in modo da seguire nel tempo l’evoluzione del proprio stato di salute e della propria condizione fisica.

Per chi può essere utile una visita dal Medico Sportivo?

La visita di idoneità sportiva è obbligatoria per coloro che praticano attività agonistica e non agonistica organizzata (presso strutture come piscine, palestre, enti di promozione sportiva). La visita è comunque utile ed importante per tutti gli individui (giovani ed adulti) per comprendere eventuali rischi patologici e per comprendere la mole e l’intensità di lavoro cui può essere sottoposto l’organismo. Per quanto riguarda l’attività agonistica la visita di idoneità sportiva è fondamentale per permettere all’atleta di procedere con il tesseramento. Una Visita dal Medico Sportivo può essere molto utile anche per chi, attraverso lo sport, voglia migliorare l’evoluzione di diverse malattie croniche anche invalidanti. Il Medico specializzato in Medicina Sportiva può essere, in sostanza, un ottimo “consulente medico” per migliorare la qualità della vita. L’attività fisica, infatti, è da considerarsi come uno dei migliori farmaci a nostra disposizione ed è in grado di aiutarci nella riabilitazione, nella prevenzione e nella cura proprio come la nutrizione. Attraverso lo sport ed una rigorosa applicazione dei protocolli e dei programmi di attività fisica prescritti dal Medico dello Sport possiamo migliorare la qualità della nostra vita.

Tariffe

Certificazione
45€
per attività agonistica
Certificazione
40€
per attività non agonistica
Certificazione agonistica
60€
over 40
Certificazione
60€
con test da sforzo massimale
Prescrizione specialistica attività motoria
70€

Prenota Ora

[]
1 Step 1
Nome e Cognomeyour full name
Numero di Telefonoyour full name
Dataof appointment
Messaggiomore details
0 /
Previous
Next

Hai bisogno di informazioni dettagliate?
Contattaci telefonicamente