Psicologia

Di che cosa si occupa lo Psicologo?

Lo Psicologo è un professionista Laureato in Psicologia ed iscritto all’Ordine degli Psicologi dopo aver svolto un anno di tirocinio post laurea ed aver superato l’Esame di Stato. Lo Psicologo si occupa e si preoccupa del benessere psicologico dell’individuo e del suo modo di rapportarsi con la realtà e la comunità. Lo Psicologo, grazie alla sua preparazione, è in grado di aiutare i propri pazienti/clienti a trovare dentro se stessi le risorse per capire e superare le difficoltà che possano insorgere nella vita quotidiana. Lo Psicologo viene definito come un “professionista del cambiamento” specializzato nell’ascolto, nella valutazione, nella diagnosi e nel supporto riguardo tutti i disagi e disturbi psicologici legati a: particolari fasi della vita (matrimonio, gravidanza, lutto, sperazioni, pensionamenti e così via); particolari situazioni di stress lavorativo e personale; particolari conflitti relazionali (personali, di coppia, familiari e sociali); particolari situazioni sportive o aziendali nelle quali si devono gestire gruppi e performances.

In che cosa consiste una seduta dallo Psicologo?

Le sedute dallo Psicologo sono una diversa dall’altra in quanto ogni paziente presenta, durante la seduta stessa, le sue esperienze personali. Lo Psicologo ha come obiettivo principale quello di fare le domande giuste al momento giusto riguardo l’esperienza portata dal Cliente/Paziente. In linea di massima, comunque, i due elementi fondanti di un percorso con lo Psicologo sono legati all’individuazione e definizione del problema ed alla decisione sul come lavorarci per risolverlo o renderlo “inoffensivo”. Durante una seduta è fondamentale, per lo psicologo, costruire un rapporto di fiducia ed empatia con il cliente in modo da riuscire a stabilire un dialogo sano e proficuo visto e considerato che il Paziente deve mettere a nudo le proprie debolezze con lo Psicologo e che non è raro trattare tematiche come attacchi di panico, ansia, rabbia immotivata, depressione, problemi relazionali, senso di colpa e frustrazione etc.

Quali sono le differenze tra Psicologo, Psichiatra e Psicoterapeuta?

Lo Psicologo non deve essere confuso con altre professionalità affini, quali lo Psichiatra e lo Psicoterapeuta. Lo Psicologo non essendo laureato in Medicina, non può effettuare diagnosi mediche e non può prescrivere medicinali e/o cure di carattere medico; lo Psichiatra è, invece, un laureato in Medicina che ha conseguito la specializzazione di quattro anni in Psichiatria. Lo Psichiatra, rispetto allo Psicologo ed allo Psicoterapeuta, può prescrivere farmaci e cure a carattere medico. Non è detto che lo Psichiatra curi solo attraverso le medicine; dipende dall’approccio al problema ed alla malattia. Nella maggior parte dei casi, infatti, la cura medica è associata ad un supporto psicologico. Lo Psicoterapeuta è, invece, uno Psicologo o un Medico abilitato anche a svolgere attività di Psicoterapia, dopo aver frequentato una scuola di specializzazione di quattro anni. La Psicoterapia va più a fondo sui problemi e sui disturbi psichici rispetto alla psicologia. Le tre professioni, se unite, sono in grado di garantire un percorso di cura, controllo e ascolto molto efficace e con alte probabilità di successo. Questo è uno degli obiettivi del Centro Medico I Mulini che, al suo interno, ha tutte le figure per prendere in carico la salute dei propri pazienti.

Prenota Ora

[]
1 Step 1
Nome e Cognomeyour full name
Numero di Telefonoyour full name
Dataof appointment
Messaggiomore details
0 /
Previous
Next

Hai bisogno di informazioni dettagliate?
Contattaci telefonicamente